klanis.png , il nostro l(u)ogo

rotary-tema-2017-2018Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.

Programma del mese di Maggio 2018

-Martedì 5 giugno 2018, ore 17,00, Chiesa di Santa Maria delle Grazie al Calcinaio (Cortona: Messa commemorativa per il 1^ anniversario della scomparsa di Giuliano Caloni. La figlia Elisabetta chiede di essere presenti tutti nella chiesa dove sonomontate le panche acquistate con i nostri contributi;

- Sabato 16 giugno 2018, ore 20,15, Ristorante “Tonino” ( Cortona) cena conviviale cui parteciperanno la Dr.ssa Giana Andreatta e la Dr.ssa Maria Antonietta Colimberti. Nella serata, aperta agli ospiti, la Signora Andreatta presenterà il libro sulla figura di Beniamino Andreatta ( Suo consorte); la Maria Antonietta Colimberti ci introdurrà alle funzioni dell’ AREL ( fondato da Andreatta) quale riferimento per la storia e gli atti della politica in Italia;


- Mercoledì 20 giugno 2018, ore 18,30, presso la Scuola di Musica di Monte San Savino: serata dedicata al contributo del Rotary Cortona Valdichiana ai giovani: 1 studente di San Ginesio ( il premio verrà ritirato da un rappresentante del Comune Ginesino); giovanissime coriste, scelte a partecipare al Concorso “Puccini” di Torre del Lago. Padrone di Casa: il Maestro e Direttore della Scuola Francesco Attesti;


- Mercoledì 27 giugno 2018, ore 20,15, Ristorante “Tonino”: passaggio della campana da Paolo a Cristian. Il passaggio della Campana è uno dei momenti importanti dei Club Rotary. Festa di amicizia e continuità che celebra l’attaccamento e l’affetto al Club ed ai Suoi Presidenti.


  Rivista Distrettuale

Progetti speciali e programma triennale: