klanis.png, il nostro l(u)ogo

Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.
 
LOGO_2019-2020.png

PROGRAMMA OTTOBRE 2019

Domenica 6 ottobre, ore 16.30; presso il Golf Club Valdichiana in loc. Bettolle, si svolgerà la gara di Golf “Rotary Cup Cortona Valdichiana”, ormai arrivata alla IX edizione.  La gara è dedicata ai golfisti praticanti e si terrà di mattina, aperta a chi vorrà assistere. Nel pomeriggio, dalle 16,30 circa, ci sarà la possibilità di cimentarsi nei rudimenti del golf sul “campo pratica” e di partecipare alla gara di Putting Green che, come nelle edizioni passate, accenderà una acerrima battaglia tra i nostri soci per "accaparrarsi" i premi previsti per il primo e secondo classificato (defending champion Lucio Casagni!!!). Seguirà alle ore 20.00 cena conviviale, nel corso della quale verrà effettuata la premiazione della gara di putting green. Una bella giornata da trascorrere in amicizia, i cui proventi saranno utilizzati per finanziare i nostri progetti .

Mercoledì 9 ottobre, Ristorante Tonino ore 21.15; serata formazione e informazione rotariana a cura del nostro Segretario Lucio Casagni.

Venerdì 18 ottobre, presso l’Hotel Minerva di Arezzo ore 20.15: conviviale Interclub Area Etruria. Straordinario relatore sarà Don Dante Carraro portavoce della Associazione CUAMM Medici con l’Africa, presente in 43 paesi d'intervento, 1.787 persone inviate nei progetti, 227 ospedali serviti.Sarà una serata di estremo interesse per le eventuali iniziative di service Rotariane in Africa.

Mercoledì 30 ottobre, Caminetto Ristorante Tonino ore 20.15; il filosofo prof. Andrea Giambetti dottore di ricerca in Scienze filosofiche presso l’Università degli studi di Siena e docente di Filosofia contemporanea presso lo Studio Teologico e Filosofico senese. Studioso del pensiero Ricoeuriano e autore di numerosi articoli e saggi, terrà una relazione dal titolo "La Persona e la Macchina: Apice del pensiero occidentale"

 

 

 

Rivista Distrettuale

Progetti speciali e programma triennale: