klanis.png , il nostro l(u)ogo

rotary-tema-2017-2018Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.

Iniziative ed eventi:

Rivista Distretto 2071 Rotary Italia

premio tesi di laurea rotary valdichiana 2017

vivere in salute Rotary Etruria - PDF 20Mb

Convegno La sfida dell'adolescenza Rotary USL8

Programma del mese di gennaio 2018

Venerdì 5 gennaio 2018: alle ore 18,00 presso la chiesa di Santa Maria della Pieve di Arezzo, si terrà un concerto di musica classica, con i Maestri Roberto Fabbriciani, Giovanni Roselli e Gianna Fratta. Gli artisti condivideranno con i Rotary Club dell’Area Etruria un “Service” a favore della Onlus di Arezzo “Riconoscersi”, a sostegno dei progetti sul “Dopo di Noi” per persone con disabilità.

Mercoledì 10 gennaio: alle ore 20,15 al Ristorante “Tonino”, Caminetto con soci e consorti. Incontro con la Presidente del Fondo Ambiente d’Italia (FAI) di Arezzo Luigina Capria: ambiente, borghi,circuiti virtuosi, aree interne, innovazione, identità, fruizione, tutto nell’ambito culturale ed artistico.

Sabato 27 gennaio: ore 17,00 presso il Convento di S. Francesco, Cortona, assieme al Centro studi su Frate Elia da Cortona, la Biblioteca del Comune e dell’Accademia Etrusca di Cortona,  presentazione del libro “Per Francesco che illumina la notte” ( Oakmong Publishing, 2016) con l'Autrice Elsa Flacco.

Rivista Distrettuale

Progetti speciali e programma triennale: