klanis.png, il nostro l(u)ogo

Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.
 

Iniziative ed eventi:

Premio di Laurea Rotary Cortona Valdichiana

rotary_day_format.docx

Bando_premio_Galilei_Giovani.pdf

PROGRAMMA Gennaio 2022

 Carissimi amici e carissime amiche, prima di tutto voglio augurarvi un sereno e felice anno nuovo con la speranza che questa pandemia possa passare quanto prima.

Volendo programmare il mese di gennaio, mi sono consultato con i membri del consiglio per capire come comportarsi in questo periodo di grande espansione della pandemia, e siamo giunti alla conclusione che forse è meglio essere prudenti e non programmare, almeno per il momento, incontri in presenza.
Quindi per questo mese di gennaio per il momento ci incontreremo in videoconferenza mercoledì 19 alle ore 21.15 per riavviare le nostre attività per il 2022, e nell’occasione valuteremo insieme se fare la programmata serata dedicata a Gino Severini per mercoledì 26, con visita al museo MAEC delle nuove stanze dedicate proprio al grande artista cortonese. Vi ricordo che per quest’evento
avevamo esteso l’invito anche agli altri club dell’area Etruria, e proprio per questo dovremo fare delle attente valutazioni per prendere un’adeguata decisione.

Franco Caloni