klanis.png, il nostro l(u)ogo

Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.
 

Iniziative ed eventi:

Premio di Laurea Rotary Cortona Valdichiana

rotary_day_format.docx

Bando_premio_Galilei_Giovani.pdf

PROGRAMMA Aprile 2021

Carissime socie, carissimi soci, nonostante l’arrivo dei vaccini e la voglia di tornare quanto prima alla normalità, questa pandemia ci costringe ancora a rimandare in nostri incontri in presenza e pertanto dovremo continuare a farlo attraverso le videocomunicazioni.

Martedì 13 aprile interArea, su piattaforma ZOOM, composta da 6 club dell’area Etruria e 6 dell’area Toscana2(Siena ecc..)  relatore il professore Pietro Ichino, giurista, giornalista politico, che ci presenterà il suo ultimo libro “L’intelligenza al Lavoro” del quale come club abbiamo acquistato alcune copie ad un prezzo scontato di 12,60 € che ci verranno a breve consegnate e rese disponibili per i soci che vorranno comperarlo.

Mercoledì 27 aprile  incontro sempre in video conferenza dedicata all’informazione rotariana.

Con l’occasione voglio augurare a tutti quanti i più sinceri auguri di Buona Pasqua, con la speranza di rivederci il più presto possibile.

Franco Caloni