klanis.png, il nostro l(u)ogo

Il Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.
 

Iniziative ed eventi:

Premio di Laurea Rotary Cortona Valdichiana

rotary_day_format.docx

Bando_premio_Galilei_Giovani.pdf

PROGRAMMA LUGLIO 2020

Mercoledi 8 luglio, ore 21.15 –  presso abitazione di Maurizio Lovari

Riunione per i Soci al fine di affrontare i vari temi che ci vedranno impegnati nei prossimi mesi (Services da effettuare, organizzazione conviviali, bilancio preventivo, ecc.). L’incontro si svolgerà in giardino e nel massimo rispetto delle norme di distanziamento e sicurezza.

Mercoledì 15 luglio, ore 20.00  presso “Eremo delle Celle” – conviviale aperta agli ospiti.

In questo luogo incantato incontreremo Fra Mauro, Ministro Generale dell’Ordine dei Francescani dal 2006 al 2018, e dallo scorso anno alle Celle di Cortona per realizzare un progetto dell’Ordine. Fra Mauro è un personaggio veramente affascinante, e ci racconterà la sua storia consentendoci di conoscere l’Ordine da una visuale veramente unica. Nel corso della serata ci verrà servita  una cena all’aperto nel cuore dell’Eremo,  sempre nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti.

Mercoledi 29 luglio, ore 20.15 presso Ristorante la Tufa – Caminetto aperto agli ospiti.

Nell’intento di ritrovare nella sua pienezza la voglia e il piacere di stare insieme, abbiamo pensato ad una serata dedicata solo allo “stare insieme”. Il Ristorante La Tufa il mercoledi è chiuso al pubblico, e quindi sarà riservato tutto per noi, e ci godremo una bella “pizzata” servita nella stupenda terrazza (e anche qui quindi in piena sicurezza).