klanis.png , il nostro l(u)ogo

rotary-tema-2016-2017.pngIl Clanis fu un’arteria fondamentale per il transito fluviale ed il traffico commerciale che univa la Valdichiana, in particolare Cortona, con Chiusi e, tramite i fiumi Paglia e Tevere, con i centri dell’Etruria Meridionale e Roma. Il suo percorso strategico fu infatti in parte ricalcato da importanti assi viari di età etrusca prima e romana poi; esso stesso costituì un limite territoriale tra le lucumonie etrusche di Cortona e Chiusi che, attraverso porti fluviali e centri minori, ne controllarono sempre gli scali.
Fu considerato in periodo etrusco addirittura una divinità, alla quale si facevano dediche di statuette ed ex voto, come testimoniato da un bronzetto di atleta con epigrafe mi KLANIS, che costituisce il logo del nostro club Rotary.
Fonte di pesca, caccia e potenzialità irrigue, dall’età romana in avanti il Clanis fu oggetto di controversie politiche fra Florentia e Roma, allorquando si tenterà di proporre invano l’inversione del suo corso, come poi sarà effettivamente fatto a seguito delle successive bonifiche leopoldine.

Iniziative ed eventi del nostro Club:

premio tesi di laurea rotary valdichiana 2017

vivere in salute Rotary Etruria - PDF 20Mb

Convegno La sfida dell'adolescenza Rotary USL8

Programma del mese di maggio 2017

Mercoledì 3 maggio 2017: alle ore 21.15, presso il ristorante Tonino, serata non conviviale di informazione rotariana.

MARTEDI’ 16 Maggio alle ore 20,15, presso Hotel Minerva Via Fiorentina, 4 – Arezzo Riunione Conviviale Interclub con Consorti ed Ospiti nella quale  Il Prof. Avv.to Alberto Russo, Socio Fondatore dello Studio Legale Tributario “Russo-De Rosa Associati” di Milano, terrà un’importante ed interessante relazione sul tema:” Il passaggio generazionale del capitale familiare e societario.

Mercoledi 17 maggio alle ore 19.30, presso il ristorante Tonino, incontro con apericena di informazione Rotariana nel corso del quale si terrà anche il Consiglio Direttivo congiunto allargato alle diverse Commissioni di club, aperto a  tutti i Soci.

Sabato 20 maggio alle ore 21,00 nella Corte del Castello di Poppi, Spettacolo Teatrale, riservato ai soci rotariani dei Club dell’Area Etruria, dal titolo “Quel maledetto S.Barnaba”, la battaglia di Campaldino vista dagli occhi delle donne del tempo. Il testo è stato scritto dal Prof. Alessandro Bandecchi. La giornata sarà impreziosita da una conferenza  alle ore 17,30 del Vice-ministro e grande studioso di Storia Medievale Riccardo Nencini, al quale seguirà cena per poi trasferirci nella corte del castello di Poppi dove si svolgerà lo spettacolo.

Mercoledì 24 maggio  alle ore 21.15, presso il ristorante Tonino, serata non conviviale di informazione rotariana.

Mercoledì  31 maggio, ore 20.15, presso il ristorante Tonino, cena conviviale aperta a familiari ed ospiti nella quale avremo il piacere di ospitare il Dott. Giuseppe Frizzi del Rotary Club Valdelsa presidente della commissione distrettuale Volontari Rotary ed il Dott. Adriano Cascianini del Rotary club San Sepolcro-Piero della Francesca membro della commissione distrettuale Volontari Rotary che ci parleranno di questo particolare settore di attività del Rotary.  Durante la serata avremo inoltre un ulteriore significativi momento con la consegna di quattro “Paul Harris Fellow” a quelle persone che, a giudizio del Consiglio Direttivo, hanno meritato questo importante riconoscimento.


PREMIO DI LAUREA 2017

Il premio di laurea edizione 2017 è scaduto il 30 aprile 2017